ALLA SCOPERTA DI SKIATHOS TOWN

ALLA SCOPERTA DI SKIATHOS TOWN

A pochi chilometri dall’aeroporto di Skiathos, in Grecia, sorge Skiathos Town. Un luogo stretto tra mare e terra, dove il bianco e l’azzurro delle abitazioni si confondono con il profumo intenso delle bouganville e lo sciabordio delle onde del mare.

Scorcio di Skiathos Town

Scorcio di Skiathos Town

In questo nostro primo approccio con le cittadine greche i sensi sembrano risvegliarsi. Entusiasti di ciò, decidiamo di dedicare la giornata alla scoperta di Skiathos Town.

Potrebbe interessarti ancheSKIATHOS, COSA FARE NEL PARADISO DELL’EGEO

La capitale dell’isola sorge in un’insenatura naturale. Il suo lungomare è suddiviso in due parti dall’isolotto di Bourtzi.

Scorcio dall'Isolotto di Bourtzi

Scorcio dall’Isolotto di Bourtzi

Nella parte nuova c’è il porto turistico, dove attraccano le grandi navi che collegano Skiathos alla terraferma e alle isole vicine e dove è possibile ammirare yacht, barche a vela e catamarani di ogni tipo e dimensione.

La parte vecchia, invece, è più caratteristica e piacevole: piccole imbarcazioni e motonavi pronte a far conoscere i loro equipaggi e ad accompagnare i visitatori a scoprire gli angoli più nascosti dell’isola.

L’isolotto di Bourtzi è, in realtà, una penisola perché collegata artificialmente alla terraferma. In passato occupato da un carcere-fortezza, oggi è un luogo in cui fare piacevoli passeggiate all’ombra dei pini, godersi un aperitivo con vista sulla baia oppure partecipare ai numerosi spettacoli organizzati nel teatro all’aperto.

Proseguendo nella nostra visita, imbocchiamo la via principale, la Papadiamanti. Negozi di souvenir, yoghurterie e ristoranti in ogni angolo.

Ristorante tipico a Skiathos Town

Ristorante tipico a Skiathos Town

Rimasti un po’ delusi da questo primo approccio, cerchiamo di non perdere di vista il nostro obbiettivo: vivere la cittadina nella sua quotidianità e non da turisti.

Iniziamo a vagare senza una meta. Le strade si fanno sempre più strette.

Ora tutto è più accogliente; il dedalo di vicoli sembra guidarci.

Artista di strada a Skiathos Town

Artista di strada a Skiathos Town

Il parlottio delle persone si allontana e si fa sempre più soffuso, per far posto al silenzio e alla calma.

A farci compagnia il profumo delle bouganville e il miagolio dei gatti… tanti gatti, pronti a fare le fusa in qualsiasi momento.

Si fa sera. I colori pastello dei vicoli si attenuano, ma non perdono la loro brillantezza. Ogni angolo rievoca emozioni e stati d’animo conosciuti, come se quei luoghi facessero già parte della nostra memoria.

Le persone del posto, rientrando in casa, sono sempre pronte a regalarti un sorriso.

La nostra esplorazione termina nella parte alta, su una terrazza dove svetta la Torre dell’Orologio della chiesa di Agios Nikolaos.

Panorama notturno di Skiathos Town

Panorama notturno di Skiathos Town

Le luci si accendono, Skiathos Town si prepara ad un’altra serata di festa.

Rimaniamo lì a contemplare il panorama e a pensare alla giornata trascorsa.

È questa la vera essenza del viaggio: i colori, i luoghi, un sorriso, un saluto.

Scorcio di Skiathos Town

Scorcio di Skiathos Town

Non importa dove sei, ma quello che provi e i ricordi che rimangono per sempre indelebili nella mente di chi li ha vissuti.

 

AMI IL SOLE E LE SPIAGGE? ALLORA QUESTO È L’ARTICOLO CHE FA PER TE: 8 SPIAGGE DA VISITARE A SKIATHOS

IN ALTERNATIVA VACANZE IN GRECIA: 5 METE DA SOGNO DA NON PERDERE

By | 2020-01-27T17:02:47+01:00 6 Marzo 2017|Grecia|0 Comments

About the Author:

Pilar Forcina
Ribelle, sognatrice, amante della natura e delle emozioni forti. Scrivo per rivivere il momento e per condividere informazioni preziose per l'organizzazione di un viaggio. Instancabile, sbadata e con la testa tra le nuvole. Cerco di vivere di istanti di felicità e sfruttarli al meglio per far sì che la vita sia un eterno capolavoro.